Questo sito utilizza Joomla! e solamente cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito.

Cucina locale

bandiera-inglese

 

04

me foto risto cx

03

06

 

Da Nairobi al lago Vittoria, da Mombasa a Malindi, la cucina è molto variata grazie alla vastissima quantità di prodotti locali.

 

Alberghi rinomati propongono menu di tipo internazionale, come in tutto il mondo, mentre lodge e resorts, soprattutto sulla costa, offrono piatti tipicamente italiani.

 

Se invece, come noi, si è incuriositi da una cucina più tipica la cucina Kenyota serve il nostro il nostro menu preferito, Nyama Choma.

 

 

Nyama Choma

 

Carne di pollo, montone, capra, agnello alla brace - un po' dura ma saporita - accompagnata da Ugali (polenta bianca, farina di mais).

 

È il piatto tipico, Nyama Choma, cucinato e servito in chioschi lungo le strade, frequentatissimi dai locali in pausa pranzo, un po' meno dai turisti.

 

Noi abbiamo individuato alcune trattorie che sono decisamente meglio organizzate delle bancarelle, anche se con cucina a vista che poi non è così male almeno vediamo cosa preparano.

 

Si spende davvero poco, il servizio è a volte un po' lento (basta abituarsi al non-ritmo) e il Nyama Choma è davvero insuperabile.

 

 

Sul menu:

 

  Sukuma wiki, dall'inglese weekly.

  

  Ugali, Polenta bianca.

Tradotto significa tira la settimana nel senso che permette di stare nel budget settimana: menu a base di spinaci e bietole accompagnato da ugali.

Chapati

Pane piatto, simile alle piadine, accompagna le pietanze al posto delle posate.

Matambu

Stufato di interiori, capra o pollo.

 

 

pan cx

pan cx 2pan cx 3

 

Cucina Indiana

 

La numerosa comunità indiana del Kenya garantisce una gastronomia tradizionale eccellente al punto che, varcare la soglia di un ristorante indiano è come espatriare in India. Chioschi, bistrot, caffetterie e bancarelle offrono una tale varietà di samosas, naans bhajias soluzioni veloci anche per spuntini al volo.

 

Paan

 

Nella forma di un piccolo samosa si nasconde il Paan: due tipi, con o senza tabacco.

 

Una foglia di betel con all'interno varie spezie, masticato lentamente rilascia gli aromi da succhiare: dopo pranzo come rinfrescante del palato o durante il giorno così, come abitudine (un po' troppo piccante per il mio gusto personale)

 

Oltre al paan, piccole spezie a forma triangolare vengono vendute in sacchetti di plastica.

 

 

In generale, è opportuno osservare alcuni accorgimenti alimentare: 

 

Attenzione alla carne di pollo, ma soprattutto a quella di maiale: non sempre i ristoranti sono attrezzati con frigoriferi e con il caldo la carne si deteriora velocemente.

 

Quando la 'trasferta' safari richiede uno spuntino, prediligere le uova sode che vengono servite ovunque.

 

Quando con bambini, ragazzi o 'non si è sicuri' orientarsi verso portate semplici tipo pizza e pasta (in particolare sulla costa)

 

Buonissima la Why Not, pizza margherita con ananas fresco tagliato a fettine.

Seguici   facebook pinterest flickr instagram
Contattaci
   

Facebook Like

   
© Kenya non solo safari - Manuela Pox - 2012 -