Questo sito utilizza Joomla! e solamente cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito.

Le Concervancies


leoni

 

Gran parte della fauna selvatica del Kenya vive sui pascoli al di fuori dei Parchi e Riserve Nazionali comuni ossia nelle Concervancies, riserve autonome private, fattorie e territori regolati dalla collaborazione tra i proprietari locali dei ranches che le trasformano in punti di riferimento a tutela della natura e la salvaguardia di animali a specie protetta.

Ogni riserva è un organismo indipendente che propone esperienze specifiche con guide e mezzi propri e soluzioni particolari che consentono di effettuare attività non sempre permesse negli altri parchi e che offrono ai turisti itinerari a loro dedicati e soprattutto poco affollati da quelle decine di jeep che invadono i parchi comuni. Grazie al coinvolgimento delle popolazioni maasai - che abitano il territorio - non si visita più semplicemente un'area, ma la si vive, ci si immerge nei problemi, si scopre il patrimonio artistico e culturale. Si contribuisce allo sviluppo economico locale, aiutando la gestione razionale e protezione delle risorse naturali, con la garanzia che tutti i profitti delle attività sono destinati alle esigenze delle popolazioni locali (scuole, pozzi, strade, ospedali) Il modo più bello per viaggiare e tornare arricchiti senza impoverire la meta dei nostri viaggi. 

 

OL KINYEI

01

Ol Kinyei Concervancy

 

Questa è un’area protetta adiacente al Masai Mara National Reserve con una superficie di 71 kmq. Appartiene alla comunità Maasai che ha trasformato questa Concervancy in un santuario a tutela della fauna selvatica facendolo diventare una delle aree naturali più belle all’interno dell’ecosistema Serengeti-Mara: natura incontaminata di savana, foresta fluviale, sorgenti, torrenti e fiumi, dolci colline e viste spettacolari sul Mara. La Concervancy si visita con le guide locali Maasai che offrono la loro conoscenza del territorio per itinerari dedicati.

 

 

 Come arrivarci: ci troviamo a 270 km da Nairobi, 4 ore di viaggio in macchina. La riserva è provvista di una pista di atterraggio per voli charter che si trova a 16 km dal Siana, pista utilizzata per i voli giornalieri di linea Mara/Nairobi.

 

olkinyei2

 

 

 

MARA NAIBOSHO

MARA NAIBOSHO1

Mara Naboisho Concervancy

 

Mara Naboisho Conservancy – in Swahili ‘incontro’ - è una comunità agro-pastorale per la salvaguardia della fauna selvatica, 200 kmq di terreno a nord del Maasai Mara. La Concervancy è la realizzazione di un progetto in cui le comunità Maasai locali ricevono il beneficio di un turismo sostenibile a favore di mezzi di sussistenza e come protezione della fauna selvatica. Naboisho Concervancy dispone di soli 5 piccoli campi e può ospitare al massimo 124 ospiti in tutto: questo va a favore di game drive intimi a contatto con la natura e gli animali. 

 

Qui si ha modo di conoscere la vera cultura Maasai visitando i tradizionali manyattas (accampamento dei giovani guerrieri) Sono visite culturali che approfondiscono la conoscenza con la comunità locale, la loro cultura e consentono anche di imparare in po' di lingua Maa. 

NABOISHO MAP

 

 

02

07

26

Selenkay Concervancy

 

Questa Concervancy di circa 60 kmq si trova 16 km a nord del confine settentrionale del Parco Amboseli, nella terra dei Maasai, e condivide il suo stesso ecosistema. L’obiettivo della Concervancy è quello di proteggere l’habitat locale e incoraggiare la salvaguardia della fauna selvatica offrendo in questo modo un’alternativa all’agricoltura alle popolazioni locali permettendo loro di guadagnarsi da vivere.

 

Molti animali in via di estinzione o allontanati da terre poco ospitali si sono rifugiati in questa Concervancy che negli ultimi anni si è popolata di animali selvatici che ne hanno fatto la loro abitazione fissa.

 

Sono state costruite strade e percorsi nel cuore delle terre dei Maasai di Selenkay e un solo campo di pernottamento. Il numero di visitatori turistici è limitato a un massimo di diciotto al giorno per mantenere la natura incontaminata e per minimizzare l'impatto sull'ambiente e sugli animali che non hanno abitudine ad incontrare i veicoli dei turisti. Tutto questo rende l’ambiente molto naturale ed inesplorato. Tra le specie più presenti gli elefanti, le gazzelle Thomson e Grant, leoni, ghepardi e leopardi.

 Come arrivarci:  In macchina: 175 km da Nairobi, lungo la strada Mombasa e via Emali (circa 4 ore 1/2) In aereo: con voli charter, Selenkay è attrezzata di una pista di atterraggio situata a 5 minuti di auto da Porini Amboseli Safari Camp.

  

LUCA RINOCERONTE

69

71

 

Lewa Wildlife Concervancy

 

Questa riserva di 222 kmq è un’organizzazione no profit che investe il 70% del proprio budget nella sanità, l’istruzione e progetti comunitari per i villaggi circostanti. Le intense attività ecologiche danno buoni risultati: qui vivono il 20% della popolazione mondiale di zebre di Grevy, il 12% dei rinoceronti neri del Kenya, rinoceronti bianchi, elefanti e bufali mentre tra i predatori vi sono crescenti popolazioni di leopardi, leoni e leopardi.

 

Tutto ciò fa della LWC un modello esemplare di tutela ambientale ma anche una delle zone più favorevoli in Kenya per osservare gli animali selvatici, oltre tutto senza dover affrontare il traffico dei minibus che caratterizza altre zone del paese. Le attività nella riserva sono molte: safari in auto (diurni e notturni) itinerari a piedi, a cavallo e a dorso di cammello. Io li consiglio tutti!

 

♦ Come arrivarci: In macchina - il bivio per LWC si trova 12 km a sud di Isiolo e la riserva è ben segnalata lungo la strada A2. In aereo - da Nairobi voli giornalieri operano verso la riserva. Ai veicoli privati non è consentito l'accesso alla riserva. Chi arriva con mezzo proprio deve lasciarlo all'ingresso e spostarsi con una jeep fornita dal lodge.

 

 

Lewa Safaricom Marathon

 

Tutti gli anni a giugno, podisti, professionisti e dilettanti si sfidano in una maratona spettacolare attraverso le colline ondulate di Lewa a 1.670 m di altitudine. 

 

LEWA MARATHON

È questa una maratona spettacolare dove anche gl ianimali diventano protagonisti, incitando i corridori ai bordi del percorso. A volte si tratta di animali selvaggi, ma poco importa, aiuta a correre più veloce. La Lewa Safaricom Marathon - a giugno tutti gli anni - è riconosciuta a livello internazionale come una delle maratone più faticose ed è stata istituita per raccogliere fondi a favore di progetti pe la tutela dell'ambiente e lo sviluppo delle comunità.

LEWA MAP 

 

31

100

Ol Pejeta Concervancy 

 

La riserva di Ol Pejeta, 365 kmq di prateria nel Laikipia Plateau - Rift Valley - un tempo uno dei ranch di bestiame più grandi del Kenya, ospita oggi il Sweetwaters Game Reserve a tutela della difesa dell'ambiente e riserva indipendente per la salvaguardia dei rinoceronti, il Rhino Sanctuary. Game drive nella zona sono tra i più interessanti.

 

Una numerosa comunità di scimpanzè, che non fa parte della fauna naturale di quest'area, vive invece nel Scimpanzè Sanctuary da dove è possibile osservarli da una torre di avvistamento. Gli scimpanzè provengono dalle zone di guerra del Burundi ed hanno trovato, in Kenya, rifugio e protezione.
Chiamati Ol Pejeta Maxi Adventure Experience, i percorsi organizzati nella riserva offrono esplorazioni del territorio con incontri particolari con i rinoceronti. Per gli appassionati dell'avventura è possibile anche scendere il fiume Ewaso Nyiro in kayak.

OL PEJETA MAP

Seguici
facebook pinterest flickr instagram
Contattaci
   

Facebook Like

   
© Kenya non solo safari - Manuela Pox - 2012 -