Questo sito utilizza Joomla! e solamente cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito.

Bevande

 

08

Chi ama il vino bianco

 

Importato dal Sud Africa Versus è un vino bianco dal gusto pieno e gradevolissimoIdeale per cene informali, aperitivi o da bere anche solo così, per rilassarsi a fine Safari.

 

bandiera-inglese

Per chi beve vino

 

Vino di papaia, estratto di cocco o di mango sono interpretazioni locali di vino dai sapori decisamente aspri.

 

Produzione dei vigneti della Rift Valley e della zona del lago di Naivasha vini dal gusto non sempre gradevole.

 

 

 

È meglio affidarsi ai vini d’importazione

 

Nei ristoranti la scelta è ampia, i prezzi sono accessibili e ultimamente è anche possibile ordinare vino 'a bicchiere'. Wine Bars con ricche selezioni di vini sono in crescente aumento nei centri commerciali di recente apertura.

 

tusker

05ww

Chi preferisce la birra

 

Tusker è la birra, la più popolare. Il gusto gradevole ed il prezzo accessibile a tutti ne favoriscono il consumo in quantità formidabili.

 

Da sapere: la birra generalmente viene servita a temperatura ambiente: è opportuno specificare se la si preferisce fredda.

 

Nessun stupore se si intravedono tavoli carichi di bottiglie vuote: lasciarle in bella vista è tipica consuetudine locale, finalizzata ad esibire le proprie possibilità economiche.

 

Sarà vero?

 

George Hurst, uno dei fondatori della birreria, nel 1923 venne ucciso nel corso di una battuta di caccia dallo stesso animale che appare sulle bottiglie. 

 

 

01

03

Per chi sceglie bevande soft

 

Terra di frutti tropicali, mango, papaya, ananas sono tutti da gustare anche frullati, soprattutto il passion fruit, vero welcome drink del Kenya! Serviti in tutti i locali, dai ristoranti più rinomati ai locali sconosciuti, dai coffee shop ai bistrot, dai nyama choma ai ristoranti di samusa. Da qualche anno è possibile trovarli anche nel reparto frutta&verdura dei supermercati Nakumatt.

 

Da sapere: frullati freschi, senza conservanti.

 

In alcuni negozi di Frutta&Verdura mango e passion fruit vengono anche frullati sul momento e serviti in bicchieroni con cannuccia. Solitamente i frullatori sono situati all’entrata dei locali, quasi come per invogliare i clienti a trascorrere più tempo all’interno dei loro negozi.

 

 

 

Per chi vuole provare, almeno una volta

 

Dawa, cocktail keniota molto alla moda il cui nome in kiswahili significa medicina.

  

Ispirato alla brasiliana caipirinha è un concentrato di vodka, succo di lime, miele e tanto ghiaccio.

 

Come medicina garantisce un effetto 'terapeutico', per almeno mezz’ora.

♦ Attenzione a

 

Liquori e super-alcolici: spesso vengono serviti annacquati o di pessima qualità.

 

Coca Cola, birre e bevande imbottigliate: richiedere che siano aperte solo al momento in cui vengono servite.

 

Diffidare di chi vende bottiglie d'acqua per le strade: non sempre contengono l'acqua della confezione originale.

 

Non mettere il ghiaccio nelle bevande: è come fosse acqua corrente, perciò sospetto di essere inquinato.

 

Chang’aa: è una bevanda di produzione locale illegale e altamente dannosa in quanto fatta con acqua contaminata da detergenti. Il sapore dolce e il bassissimo costo non impediscono purtroppo alla popolazione locale di consumarne quantità elevate.

 

Seguici   facebook pinterest flickr instagram
Contattaci

 

 

   

Facebook Like

   
© Kenya non solo safari - Manuela Pox - 2012 -